• First Image

    Informarsi per Conoscere

    La conoscenza sui fenomeni psicologici permette di correggere false credenze, atteggiamenti sbagliati ed errate interpretazioni degli eventi, con un immediato vantaggio personale.

  • First Image

    Informarsi per Prevenire

    Avere informazioni utili significa poter riconoscere per tempo le situazioni pericolose, e le proprie reazioni poco adattive, prevenendo così le problematiche psicologiche.

  • First Image

    Informarsi per Informare

    Migliorando la propria conoscenza e diffondendo le corrette informazioni psicologiche in famiglia, con gli amici e al lavoro, si ottiene un miglioramento della cultura psicologica e una riduzione dei disagi dovuti all'ignoranza.

  • First Image

    Informarsi al MIP

    Con il MIP, Maggio di Informazione Psicologica, ogni persona può partecipare gratuitamente ai seminari sulla psicologia e richiedere un colloquio psicologico gratuito con uno Psicologo aderente MIP nella provincia di MILANO.

LEGGI IL COMUNICATO DIFFUSIONE MIP

"NON C'E' SALUTE SENZA SALUTE MENTALE"

ATTENZIONE

Si chiede cortesemente di NON iscriversi a più seminari contemporaneamente, per evitare di saturare i posti disponibili.
Si chiede, altresì, di AVVISARE tempestivamente gli organizzatori, qualora non si intenda più partecipare ad un incontro MIP.

graph

Il MIP è per gli Psicologi?

NO!, il MIP è riservato alle comuni persone e non agli "addetti ai lavori".
Gli Psicologi NON POSSONO partecipare alla iniziative informative riservate all'utenza.

graph

Domande?

Per qualsiasi dubbio consulta le FAQ.
Se non trovi le risposte allora scrivici, all'indirizzo scrivi@psicologimip.it, oppure compila il modulo.

<< Torna indietro

CON I PATROCINI

PROVINCIA DI MILANO

COMUNI

ARLUNO MAGENTA MILANO ROBECCHETTO CON INDUNO

Consiglio di Zona 4 Consiglio di Zona 6 Consiglio di Zona 7 Fondazione "Per Léggere"

DETTAGLIO DELL'INIZIATIVA MIP (codice 848)


Conduttori: Paparella Stefania

23/05/2014 - dalle ore 20,30 alle ore 22,30

LA VIA DELL'ANIMA: CONOSCERE LE SUE LEGGI MISTERIOSE PER RITROVARE NOI STESSI

Gruppo esperienziale: Nelle Tradizioni del passato, parlare di Anima era 'normale'. Oggi, abituati a fidarci solo di ciò che è visibile e tangibile, abbiamo perso di vista l'unica vera bussola che abbiamo a disposizione per orientarci nel mare della vita.

Parole chiave: anima leggi mistero alchimia spiritualità

  • Spazio Sugus - Via Jacopo del Verme 4 Milano (MI)
  • Tel. 3478749316 Email: paparella.stefania@tiscali.it
  • 20 posti Prenotazione obbligatoria
  • L'iniziativa avrà luogo con un minimo di 6 prenotazioni

PRENOTAZIONE INIZIATIVA CODICE 848

Cos'è Anima? L'Anima può essere paragonata a un 'seme' che genera il suo frutto, ma di cui poi si perde ogni traccia visibile. L'Anima, il seme, origine di tutte le cose, aleggia nella coscienza e prende forma nel corpo, che rappresenta dell'anima l'aspetto più pesante e visibile. Ma di preciso non riusciremo mai a rintracciarne una sede identificabile. Così come non troveremo mai il seme da cui è originata una pianta, neppure cercando a lungo fra le sue radici, allo stesso modo l'anima, oltre che invisibile, è fisicamente irrintracciabile, pur essendo l'origine di tutte le cose. Eppure una psicologia autentica non può ignorare le leggi dell'anima. Invece di identificare le cause e le spiegazioni dei disagi, che servono solo a tranquillizzare la mente sempre alla ricerca di spiegazioni, una psicologia autentica si 'affida' alle leggi dell'anima, alle forze primordiali che ci abitano e ci creano. E di cui noi siamo i loro ospiti. Ogni disagio è la voce dell'anima inascoltata, la perdita di originalità, dell'essere antico e naturale che siamo. Il compito della psicoterapia è ritrovarlo. Durante l'incontro, scopriremo, attraverso degli esercizi di gruppo, come ricontattare la via della nostra anima. Non si tratta di un incontro teorico o mistico - religioso, Anima non ha nulla di teorico, è invece qualcosa di molto pratico, la cosa più pratica che c'è, ma che non siamo più abituati a considerare tale, all'interno di un mondo in cui c'è una dittatura della superficie, del mondo delle cose, dell'esterno e delle sue false certezze da cui siamo diventati totalmente dipendenti. Tutto ciò che dobbiamo fare è riscoprirne i codici, codici che per l' Uomo Naturale, l'uomo delle Tradizioni erano qualcosa di istintivo ed immediato. L'incontro della durata di 1 ora e 30 si svolgerà con un minimo di 6 partecipanti. Essendo un incontro di gruppo si raccomanda la massima puntualità e una mente aperta e rilassata a fare questa nuova esperienza tutti insieme.

Ai partecipanti verrà consegnato un foglio contenente le informazioni per ottenere ulteriori informazioni sulla psicologia e il link ai questionari di gradimento on line.
Richiedetelo all'Organizzatore al termine dell'iniziativa.